L’urlo di Saverio

Stremante. Anche in tv da casa Inter-Roma è stata una battaglia di nervi e tensione, che però, quando ormai tutto – “fuorché l’onore” – pareva perduto, ci ha regalato il capolavoro di Saverio Zanetti (quello con i colori nerazzurri tatuati sulla pelle) che ha spento la tracontanza dei romanisti e ci ha fatto fare un importante passo sulla strada (ancora … Continua a leggere

La nostra Età dell’Oro

Eccoci qui di nuovo. A festeggiare i 45 anni della militanza nerazzurra del nostro Club e un’Inter che, ormai da due anni, sta dominando il campionato e oggi sogna l’impresa in Champions per cancellare l’amarezza della notte di Liverpool. Eccoci qui, e mi rendo conto che questi anni rappresentano per me e per la mia generazione – quella nata più … Continua a leggere

CAMPIONI D’ITALIA!!!

Come dire, quando meno te l'aspetti a volte tra capo e collo ti cade pure una buona notizia. E che notizia: INTER CAMPIONE D'ITALIA!!! Con tutte le attenuanti che volete, con tutti i distinguo del mondo, con tutte le precisazioni doverose, ma la sostanza è una sola: dopo 17 anni (ai tempi del gol di Lothar contro il Napoli avevo … Continua a leggere

Quest’Italia che un po’ mi disgusta

Arrivano i Mondiali, che sono una festa di colori, bandiere, calcio che ancora riesce (ogni tanto) a far sognare. Arrivano i Mondiali e arriveranno, statene sicuri, quei gol che Adriano – dato per favorito al titolo di capocannoniere dietro a Ronaldo – ha lesinato all'Inter in tutta la scorsa stagione. Arrivano i Mondiali e noi, che abbiamo dentro la passione … Continua a leggere

Un anno lungo un post

E' passato un anno dall'ultima volta che ho scritto in questo blog e, apparentemente, nulla è cambiato. La nostra amata Inter ha sconfitto ancora la Roma nella finale di Coppa Italia, la Juventus ha finito il campionato davanti a tutti, il Milan per i secondo anno consecutivo non ha racimolato trofei. Sotto questa apparenza gattopardesca però sta bollendo un fiume … Continua a leggere

COPPA ITALIA!!!!

E alla fine il tanto successo è arrivato. Non è la Champions o lo Scudetto, però anche la piccola Coppa Italia è motivo di gioia e di soddisfazione. Viverla a San Siro, poi, ha reso ancora più emozionante la festa. Con un finale di stagione molto positivo, macchiato solo dall'inqualificabile epilogo del derby di Champions, una vergogna che a certi … Continua a leggere

Il dovere di provarci

Novanta minuti per una rimonta che rasenta l'impossibile e che solo l'inimmaginabile propensione degli interisti alla speranza (poi spesso delusa) riesce ancora ad ammantare di fascino possibilista. "Non è finita" mi ripeto da mercoledì sera, e forse domani prima del fischio di inizio ne sarò anche convinto. Però rimane la sostanza di un'impresa di titanica difficoltà, con probabilità di successo … Continua a leggere

Senza Adriano

Domenica di festa a metà. Battuta la Fiorentina e conquistato un solitario terzo posto grazie a una grande prestazione dei nostri argentini, resta l'amarezza per l'infortunio ad Adriano che, con molta probabilità, lo mette fuori gioco per i derby di Champions. Una tegola, ma è inutile fare vittimismo anticipato. La doppia sfida al Milan, crocevia definitivo della nostra stagione, è … Continua a leggere

Ecce bomber

Ispirato dalle parole di san Paolo di cui, con apprezzabile sobrietà, porta stampato sulla canottiera solo il richiamo, Adriano ritrova se stesso e la divina tripletta con cui mette in ginocchio il Porto, spalancandoci le porte dei quarti di finale di Champions League. Alla fine è festa grande e per chi si era perso – come il sottoscritto – i … Continua a leggere

Il sospirone dell’Imperatore

L'abbiamo atteso così tanto ma alla fine è arrivato. Il gol di Adriano, che mancava da quasi tre mesi, si è concretizzato a una manciata di minuti dalla fine di Inter-Lecce e ci ha regalato tre punti strameritati, oltre che vitali per proseguire nella corsa al posto più alto possibile in classifica. La rete è arrivata su rigore (netto, checché … Continua a leggere